mercoledì 11 gennaio 2012

Verbale delle riunioni dell’Ufficio di Presidenza del 13 e 19 dicembre 2012 presso la Casa della Storia e della Memoria

Martedì 13 dicembre 2011 si è tenuta presso la “Casa della Memoria e della Storia” la terza riunione dell’ufficio di Presidenza dell’ANPI Roma e Lazio, presenti Massimo Rendina (Vicepresidente nazionale), Vito Francesco Polcaro (Presidente), Ernesto Nassi (Vicepresidente Vicario), Mario Avagliano (Vicepresidente), Bianca Braccitorsi (Vicepresidente), Vincenzo Calò (Vicepresidente), Elena Improta (Vice Presidente), Aldo Pavia (Vicepresidente), Fabrizio De Sanctis (amministratore dimissionario)

Il vice-presidente nazionale e componente della presidenza onoraria dell’ANPI Roma e Lazio Massimo Rendina ha salutato il nuovo ufficio presidenza, ha augurato a tutte e tutti buon lavoro ed ha introdotto i lavori con una puntuale analisi della situazione politica attuale e del ruolo dell’ANPI in questa fase. Tutti i componenti dell’ufficio di presidenza hanno ringraziato il Comandante Rendita per la sua graditissima presenza e per il suo contributo.

Sono state prese le seguenti decisioni:
• Rafforzare l’intervento sulle scuole e procedere immediatamente all’organizzazione di corsi di aggiornamento per gli insegnanti sul fascismo, sull’Antifascismo, la Resistenza e la Costituzione, in collaborazione con i sindacati della scuola (in primo luogo la FLC-CGIL, che ha già dato a riguardo la propria piena disponibilità), a cura di Aldo Pavia.
• Sul tema Storia e Memoria, a cura di Mario Avagliano convocare una riunione dei componenti del Centro Studi, per proporre un piano d'azione a breve-medio termine. Dare poi seguito ai contattati con l'Archivio Centrale dello Stato per la questione della banca dati del partigianato. Organizzare inoltre a febbraio la presentazione dei libri "Una guerra a parte" di Elena Aga Rossi e Maria Teresa Giusti (Il mulino) sui Balcani 1940-1945 e "La mia guerra non è finita" di Harry Shindler e Marco Patucchi (Dalai editore)
• A cura di Bianca Bracci Torsi pensare un'iniziativa sulla guerra di Spagna.
• Promuovere un incontro con i gestori dell'interfaccia facebook e del blog dell'Associazione, per mettere in atto una più stretta collaborazione con l’Ufficio di Presidenza.
• Stendere un comunicato dell'Anpi Roma e Lazio sulla questione Casa Pound e neofascismo, anche alla luce degli ultimi avvenimenti (Vedi l'arresto a Roma di 5 esponenti dell'organizzazione di estrema destra Militia, accusati di associazione per delinquere, apologia del fascismo, istigazione all'odio razziale ed etnico, procurato allarme e minacce alle istituzioni. Avrebbero prospettato azioni violente contro la comunità ebraica romana, i rumeni, il sindaco di Roma Alemanno, i presidenti di Senato e Camera, Schifani e Fini, l'ex presidente Usa Bush. L'operazione del ROS e' coordinata dal pool antiterrorismo della procura di Roma. Vedi anche i fatti tragici di Firenze). Assumere, infine, posizione critica rispetto alla concessione da parte del sindaco di Grottaferrata Gabriele Mori sabato 17 dicembre del teatro comunale “Sacro Cuore” per la presentazione del libro neofascista “Riprendersi tutto. Le parole di Casa Pound: 40 concetti per una rivoluzione in atto”, invitarlo a ritornare sulla propria decisione. In caso contrario sostenere il sit in di protesta già preannunciato dal coordinamento Anpi dei Castelli Romani, per lo stesso giorno, presso la piazza centrale o quella adiacente il teatro. Questo comunicato è stato emesso il 15 dicembre ed il sindaco di Grottaferrata ha negato la sala a CasaPound (per ora...)
• Organizzare un’incontro con tutte le forze politiche democratiche per definire iniziative per contrastare e denunciare i continui avvenimenti di recrudescenza neofascista

In una successiva riunione, svoltasi lunedì 19 dicembre presso la “Casa della Memoria e della Storia”, sono state prese le seguenti decisioni:

- La data di convocazione del prossimo Comitato Provinciale è stata fissata per sabato 14 gennaio alle 10:30.
- Per organizzare la massima partecipazione delle sezioni alle iniziative organizzate dall’ANPI Nazionale a Roma il 24 gennaio a conclusione delle celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia, si chiederà ad ogni sezione di garantire la presenza di almeno 3 soci, oltre a dare la massima diffusione, con ogni mezzo, all’iniziativa, sia all’interno dell’Associazione che al suo esterno;
- I verbali dell’ufficio di presidenza verranno inviati a tutte le Sezioni e inviati al blog, a FB ed all’ANPI Nazionale
- Si propongono al Comitato Provinciale ai fini dell’approvazione i seguenti componenti del Collegio Sindacale: Leo Rinaldi, Silvia Pettini, Sergio Cardinali;
- Mario Avagliano è definitivamente confermato come addetto stampa; nell’incarico, sarà coadiuvato da altri compagni di sua scelta;
- Si invierà un mail a Guerzoni, chiedendo un incontro per definire rapidamente il livello regionale dell’Associazione sotto forma di coordinamento;
- Per dare concretezza alla proposta del Comandante Rendina, circa un confronto costruttivo con le forze politiche democratiche e progressiste, sindacali, associative in senso lato ed i movimenti, si ritiene opportuno convocare tutte le forze politiche di Centro-Sinistra (FdS, SEL, PD, Verdi, PSI e IdV), oltre ai sindacati più rappresentativi (CGIL, CISL, UIL USB) per una prima riunione con l’OdG di costituire un Coordinamento Antifascista per la Democrazia e la Costituzione. Si è stabilito di incaricare Ernesto Nassi di convocare questa riunione per lunedì 16 gennaio alle 15.
- Per l’iniziativa sull’”Armadio della vergogna”, da tenersi presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza”, il Collettivo di Giurisprudenza ha chiesto lunedì l’uso di un aula in una data compresa tra il 10 ed il 17 gennaio. La data precisa sarà comunicata appena la Facoltà avrà dato la risposta.
- La presentazione del libro "La mia guerra non è finita" di Harry Shindler e Marco Patucchi è fissata per il giorno 1 febbraio 2012
- È iniziata, da parte di Maria Pia un'azione di monitoraggio degli organigrammi e degli iscritti delle sezioni, predisponendo apposito data-base in Excel. Tuttavia, la risposta delle sezioni è, a tutt’oggi, scarsa ed andranno sollecitate a rispondere. Il tesseramento 2011 è quasi concluso, dato che quasi tutte le sezioni hanno riportato le tessere. Maria Pia continuerà a sollecitare chi non lo ha ancora fatto

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.