giovedì 25 ottobre 2012

Comunicato stampa: l'Anpi di Roma aderisce al presidio antifascista nelle scuole indetto dagli studenti

A seguito delle vergognose ed arroganti manifestazioni di violenza attuate nei giorni scorsi da vere e proprie squadre fasciste in alcune scuole della capitale, l'Anpi di Roma raccoglie l'appello lanciato da alcune organizzazioni studentesche e parteciperà venerdì 26 ottobre ai presìdi antifascisti davanti agli istituti della città per scongiurare nuovi blitz.

Nella mattinata il presidente dell'Anpi di Roma, Vito Francesco Polcaro, incontrerà il questore di Roma, Fulvio della Rocca per ribadire la necessità di mettere al bando le organizzazioni di estrema destra dichiaratamente fasciste, protagoniste negli ultimi anni di numerosi episodi di violenza. L’Anpi di Roma chiede che sia attuata una maggiore vigilanza per la sicurezza degli studenti e siano identificate tutte le persone che dietro simboli e slogan fascisti compiono reati terrorizzando i cittadini con intimidazioni, pestaggi e scritte neonaziste.

Roma, 25 ottobre 2012

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.