giovedì 18 aprile 2013

25 aprile ad Affile Festa di Liberazione


25 APRILE FESTA DI LIBERAZIONE Affile - Piazza San Sebastiano

Durante la giornata si susseguiranno interventi delle associazioni partecipanti e delle autorità.
dalle 10:00 Mostra sulla resistenza a cura dell’A.N.P.I.
17:00 CLOWNARCHIA Spettacolo teatrale di Enrico Marconi e Roberto Andorfi
18:00 Interventi musicali a cura del circolo Gianni Bosio
19:00 LA BANDA DEL GOBBO Spettacolo teatrale di Emiliano Valente
22:00 Rise and Shine Full Sound 10000 watt feat. DAN I

Durante l’iniziativa saranno presenti stand enogastronomici ed informativi. In serata saranno estratti i numeri vincenti della sottoscrizione a premi.


C’è sempre una prima volta…!
A 68 anni dalla Liberazione dal nazifascismo ad Affile si svolgerà la prima “Festa della Liberazione”.
Per riportare l’attenzione sulla “vergogna di Affile” nell’opinione pubblica, e per curare gli interessi e l’immagine della popolazione Affilana, infangata e derisa nel mondo intero  dal Sindaco Ercole Viri  con l’edificazione della sua piccola Predappio.
Perché i valori fondativi della Costituzione Italiana, nata dalla Resistenza, da troppo tempo sono assenti nella cultura politica e di governo degli amministratori locali; pienamente impegnati, nell’opera di “riscrivere” la storia, riabilitando i criminali di guerra del regime fascista, come Rodolfo Graziani. Il macellaio del popolo Etiope. Massacratore di partigiani e civili, a fianco dei nazisti, dove ha fatto deportare nei suoi Lager, 650.000 militari Italiani che non avevano giurato fedeltà al Duce dopo l’8 settembre del 1943.

Gli antifascisti di Affile, l’A.N.P.I., la comunità Etiope, l’associazione dei “Martiri delle Pratarelle”, con le associazioni antifasciste delle Valli dell’Aniene e del Sacco, saranno in Piazza ad Affile il 25 Aprile per festeggiare la Liberazione e per ribadire ancora una volta l’intento di abbattere definitivamente il mausoleo della vergogna nazionale.

Invitiamo tutte le forze politiche democratiche a partecipare, ricordando loro che, hanno il dovere morale e politico di porre rimedio alla “vergogna di Affile”. Affrontandola, una volta per  tutte, attraverso la piena attuazione della “Carta Costituzionale”  e quindi,  condannarla per quello che è: “apologia fascista” che, prevede, oltre che una condanna storica e morale, anche  quella politica e penale con tanto di legiferazione a riguardo.

Affile, Aprile 2013

Coordinamento “NON IN MIO NOME”

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.