mercoledì 11 giugno 2014

Comunicato Stampa: no all’invito della Fraternità Lefebvriana, il loro tentativo di officiare il funerale di Priebke non può essere dimenticato.



ANPI Provinciale di Roma: no all’invito della Fraternità Lefebvriana, il loro tentativo di officiare il funerale di Priebke non può essere dimenticato. “L’ANPI di Roma invita gli abitanti di Albano e dei Castelli Romani, le Istituzioni cittadine e le comunità cattolica ed ebraica ad ignorare l’invito della Fraternità ‘lefebvriana’ e a non partecipare alla cerimonia pubblica per il loro 40° anniversario.
Non possiamo dimenticare, infatti, il vergognoso tentativo pro-nazista dei lefebvriani, il 15 ottobre 2013, di officiare il rito funebre al criminale nazista Priebke, intento che ha profondamente offeso gli abitanti di Albano, tutti i democratici e la memoria dei 335 Martiri delle Fosse Ardeatine. Per questo l’invito della Fraternità San Pio X sembra una ipocrita operazione riparatrice.
La cerimonia a ‘Porte aperte’, come recitano i manifesti affissi, è una provocazione probabilmente gradita ai fascisti, ma non altrettanto ai veri democratici ed antifascisti dei Castelli Romani che non dimenticano i principi ed i valori della Resistenza e della Costituzione.”
Ernesto Nassi, Presidente provinciale ANPI di Roma.

Roma, 11 giugno 2014

ANPI Provinciale di Roma - via S. Francesco di Sales 5 - 00165 ROMA

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.