domenica 3 maggio 2015

Legge elettorale: sit in contro la fiducia all'italicum, Montecitorio,lunedì 4 maggio ore 18



SIT IN CONTRO LA FIDUCIA ALL’ITALICUM APPELLO ALLA MOBILITAZIONE PER IL 4 MAGGIO

Mercoledì 29 aprile molti cittadini hanno manifestato davanti a Montecitorio la propria indignazione, mentre la camera esprimeva il primo voto di fiducia chiesto dal governo sull’iter della legge elettorale italicum. Hanno preso la parola gli esponenti della sinistra romana, da SEL a L’ALTRA EUROPA CON TSIPRAS, da PRC ad Azione Civile, parlamentari come Francesco Campanella e Pippo Civati, che ha annunciato il non voto di 38 parlamentari PD.

Al termine è stato emesso il seguente APPELLO A CONTINUARE LA MOBILITAZIONE:

“Noi che ci siamo ritrovati oggi davanti a Montecitorio per protestare contro l’imposizione della fiducia sulla legge elettorale, ci rivolgiamo a quanti e quante hanno a cuore le sorti della democrazia italiana perché facciano sentire forte la loro voce per dire NO ALL’ITALICUM.

Martedì manifesteremo di fronte a Montecitorio per denunciare al paese che il governo pretende di imporre, a colpi di fiducia e di maggioranza una riforma elettorale che mantiene tutti i vizi di stravolgimento della Costituzione del Porcellum.

Una legge che, insieme alle modifiche della costituzione, prepara una inaudita concentrazione di potere nelle mani del governo e del suo capo, esponendo il paese a gravi rischi di avventure autoritarie.

Una legge che sarà usata per colpire ancora i diritti sociali  dei cittadini e per portare avanti con ancor più durezza le politiche di austerità a partire dalla scuola che proprio il 5 maggio sarà protagonista di un grande sciopero generale.

Salvaguardare la democrazia oggi, è garantire la propria libera voce domani.

Diciamo no alla legge oltraggio che, calpestando la volontà del corpo elettorale, instaura un regime politico fondato sul governo del partito unico.

Mobilitiamoci per far sentire la nostra voce in tutte le sedi e fermare questo progetto politico che vuole riportare indietro le lancette della storia, azzerando il lascito della Resistenza.

LUNEDÌ 4 TUTTI DAVANTI MONTECITORIO DALLE 18.00 !!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.