sabato 31 marzo 2018

scempio al monumento in ricordo del rastrellamento del Quadraro: comunicato della sezione ANPI Cinecittà-Quadraro



Il comitato provinciale dell'ANPI di Roma si unisce allo sdegno della sez. Cinecittà - Quadraro per lo scempio al monumento in ricordo del rastrellamento del Quadraro

Il comunicato della Sezione ANPI Cinecittà - Quadraro:
Nuovo grave attentato al monumento che ricorda il rastrellamento nazifascista del Quadraro.
Nella notte tra giovedì e venerdì ignoti e vili provocatori hanno imbrattato con svastiche il monumento e anche alcuni alberi nel "Parco 17 aprile 1944" di Monte del Grano.
Chiediamo alle istituzioni cittadine l'immediata cancellazione di queste scritte.
Questi figuri colpendo il monumento di Monte del Grano vogliono cancellare il crimine commesso dai nazifascisti che il 17 aprile 1944 deportarono oltre 700 cittadini del nostro quartiere.
Ma non ci riusciranno!
Come durante l'occupazione del 1943-44, il Quadraro, la borgata ribelle, il "nido di vespe" espelleranno dalla storia fascisti e nazisti.
La risposta dell'A.N.P.I. e di tutti gli antifascisti sarà, come ogni anno, fare del prossimo 17 aprile una grande giornata di lotta popolare per la pace, la democrazia e contro il fascismo e il razzismo.
A.N.P.I. "Nido di vespe" - Quadraro/Cinecittà

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.