martedì 11 dicembre 2018

Ladispoli: lettera al prefetto dei consiglieri di opposizione contro l'intitolazione di una piazza della città a Giorgio Almirante

Ladispoli: lettera al prefetto dei consiglieri di opposizione contro l'intitolazione di una piazza della città a Giorgio Almirante. Partito Democratico, MoVimento 5 Stelle, Liste Civiche, società civile. Tutti uniti contro Piazza Almirante.
Il comitato provinciale dell'ANPI di Roma, insieme alla sezione ANPI di Ladispoli Cerveteri "Domenico Santi", già a luglio aveva scritto al prefetto analoga richiesta:

http://www.anpiroma.org/2018/07/richiesta-di-non-autorizzare.html

per cui non può che appoggiare anche quest'ultima più che meritevole iniziativa, come tutte le altre egregie che sono state realizzate dal Comitato "No piazza Almirante" con lo stesso spirito unitario che animò anche il movimento della Resistenza e della Guerra di Liberazione.




Egregio Prefetto di Roma
Dott.ssa Paola Basilone
(...)

Oggetto: COMUNE DI LADISPOLI (Rm) - INTITOLAZIONE PIAZZA TRA VIA DEI GAROFANI E VIA DEI FIORDALISI ALL' ON. GIORGIO ALMIRANTE. RICHIESTA AL PREFETTO DI NON AUTORIZZARE L'INTITOLAZIONE.

I sottoscritti Giuseppe Loddo - Consigliere Comunale del Movimento Civico "Si Può Fare" - Ascani Federico, Forchetta Monica, Pierini Marco Consiglieri comunali del  Partito  Democratico - Palermo Concetta, Eugenio Trani Consiglieri Comunali del Movimento Civico “Ladispoli Città” - Francesco Forte, Antonio Pizzuti, Rossi Ida del Movimento 5 Stelle.

premesso: 
- che lo scorso Luglio è stata votata in Consiglio Comunale una mozione presentata da un consigliere di Fratelli d'Italia per l'intitolazione di una via o altro luogo all'on. Giorgio Almirante;

- che in quella sede l'opposizione tutta (M5S, PD, Movimento Civico Ladispoli Città, Movimento Civico "Si può Fare") ha votato contro l'intitolazione vista la partecipazione attiva dell'On. Almirante alla promulgazione e diffusione delle leggi razziali e alla partecipazione, in ruolo di primissimo piano, nella Repubblica Sociale Italiana;

- che a seguito della decisione dell'amministrazione del Sindaco Grando e dei consiglieri comunali di maggioranza una parte della città si è mobilitata per opporsi all'inopportuna iniziativa e si è costituita nel Comitato "NO PIAZZA ALMIRANTE" che ha messo in campo azioni di contrasto all'intitolazione (raccolta firme e convegno di approfondimento sulle leggi razziali). A sostegno della protesta sono scesi in campo anche l'ANPI e l'ass. LIBERA;

- che il 27 settembre us si è riunita la commissione toponomastica ed in quella sede l'amministrazione del Sindaco Grando ha deciso di procedere all'intitolazione ed ha individuato una piazza di nuova realizzazione, antistante la parrocchia del Sacro Cuore, posta tra Via dei Garofani e Via dei Fiordalisi. La commissione è stata invalidata su richiesta delle forze di opposizione in quanto convocata e costituita in difformità al regolamento vigente;

- che il 15 novembre us si è riunita, questa volta in maniera legittima, la Commissione Comunale Consultiva per la Toponomastica Cittadina che si è espressa, a maggioranza e con il voto contrario ed unanime delle opposizioni, in maniera favorevole sulla denominazione della piazza in costruzione tra via dei Garofani e via dei Fiordalisi, da intitolarsi all'On. Giorgio Almirante. In quella sede non è stato presa in considerazione quanto richiesto dall'associazione dei fedeli della parrocchia del Sacro Cuore che chiedevano che tale piazza proprio per la sua posizione, di continuità tra la chiesa e la città fosse intitolata alla pace. A un idea che unisce piuttosto che ad un uomo che divide; (lettera allegata alla presente)

- che in data 23 novembre us con delibera di giunta 234, l'amministrazione del Sindaco Grando ha preso atto dell'esito della commissione toponomastica e ha proceduto con l'intitolazione ed ha avviato l'iter di legge; (allegata alla presente)

Tutto cio premesso, il Movimento Civico "Si Puo Fare", il Partito Democratico, il Movimento Civico “Ladispoli Città” e il Movimento 5 Stelle

CHIEDONO

al prefetto di Roma di non autorizzare l'intitolazione della piazza sita tra via dei Garofani e Via dei Fiordalisi all'on. Giorgio Almirante.

Riteniamo che l'intitolazione di una piazza, pergiunta antistante alla chiesa, ad un uomo che a causa delle sue azioni ha generato dolore, sofferenze e morte a migliaia di persone sia inopportuna, sbagliata e fonte di divisione della nostra comunità.

Ladispoli 10 dicembre 2018.

I Consiglieri comunali:
Giuseppe Loddo
Federico Ascani
Monica Forchetta
Marco Pierini
Concetta Palermo
Francesco Forte
Antonio Pizzuti
Ida Rossi

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.