lunedì 1 luglio 2019

COORDINAMENTO UNITARIO ANTIFASCISTA ANTIRAZZISTA DEL VII MUNICIPIO: COMUNICATO STAMPA


COMUNICATO STAMPA DEL COORDINAMENTO UNITARIO ANTIFASCISTA ANTIRAZZISTA DEL VII MUNICIPIO
Roma, 27 giugno 2019
A seguito della presentazione della Delibera di Iniziativa Popolare, in tema di applicazione della XII disposizione transitoria e finale della Costituzione e conseguenti norme atte a vietare attività di organizzazioni neofasciste, il Consiglio del VII Municipio di Roma ha approvato in data 27 giugno 2019 la mozione presentata da alcuni consiglieri di maggioranza, 
Anche se importanti richieste avanzate sulla Deliberazione non sono state accolte, solo un anno fa sembrava impossibile raggiungere questo risultato (del tutto simile alla mozione bocciata un anno fa), cui si arriva sull'onda di una grande mobilitazione e partecipazione popolare e grazie all'impegno estremo di tutte le componenti del Coordinamento Unitario nella raccolta di firme e di sensibilizzazione verso i cittadini e le Istituzioni.
Non è infatti stata approvata la nostra proposta di deliberazione di iniziativa popolare sottoscritta da circa 1500 cittadine e cittadini. Su questa sono state avanzate eccezioni dagli uffici tecnici amministrativi del Municipio, cosa che ha determinato la presentazione della mozione di maggioranza. Il Coordinamento ha fatto rilevare che la giurisprudenza prevalente (TAR Lombardia, Piemonte, Toscana...) è conforme al dettato della Deliberazione, ribadendo la legittimità di tale atto.
Il Coordinamento rileva la differenza sostanziale tra una delibera immediatamente operativa e una mozione che vale come atto di indirizzo. Pertanto sarà impegno costante del Coordinamento vigilare attivamente sulla piena applicazione del provvedimento votato.
Il risultato raggiunto grazie alla mobilitazione popolare rappresenta un importante, ancorché parziale, passo avanti per arrivare a determinazioni simili nel Comune di Roma.
Inoltre è stata votata l’intitolazione di un luogo pubblico alla Staffetta Partigiana Tina Costa, un onore alla Sua memoria storica di cui apprezziamo il riconoscimento dell'impegno antifascista di Tina.
Sottolineiamo che nella mozione sono stati accolti emendamenti da noi richiesti (riconoscimento della partecipazione dei cittadini, rimozione scritte fasciste, eliminazione termine generico “estremisti” dalla mozione) e che in un incontro con la Presidente del Municipio svoltosi il 26 giugno scorso abbiamo ottenuto l'apertura di linee comuni in ordine a progetti e percorsi nelle scuole su Resistenza e Costituzione e verso l’istituzione di un tavolo di confronto permanente sulle tematiche di antifascismo e Costituzione, ad ampio raggio, dal restauro di monumenti e targhe danneggiate (al Quadraro in particolare), dall'apposizione di nuove targhe su episodi della lotta partigiana nel territorio al monitoraggio dell’eversione nera, interventi verso le occupazioni abusive da parte di formazioni neofasciste e altro ancora. Il Coordinamento ha preannunciato l’approntamento di un dossier in merito alle azioni eversive nell'ultimo periodo.
Dispiace invece che non stati accolti i punti della Deliberazione relativi al divieto di organizzare manifestazioni di stampo fascista anche con aggregazioni temporanee, così come il divieto di partecipare ai bandi municipali.
Tuttavia, un passo importante è stato fatto e continueremo in questa direzione.
COORDINAMENTO UNITARIO ANTIFASCISTA ANTIRAZZISTA DEL VII MUNICIPIO

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.