martedì 17 aprile 2012

Comunicato Stampa: inaccettabile l’aggressione a Fiumicino della Onlus che si occupa di disabili. Le istituzioni facciano chiarezza.

Le istituzioni facciano chiarezza.E’ inaccettabile l’aggressione che hanno subito i lavoratori della Fattoria Verde, una associazione che si occupa dal 2002 della riabilitazione di persone con disabilità a Fiumicino, da parte di un’altra associazione vicina ai movimenti di destra, la Fons Perrenis.

L’Anpi di Roma chiede alle istituzioni di intervenire immediatamente al fine di consentire all’associazione di riprendere il lavoro e continuare a svolgere le attività di assistenza alle persone svantaggiate. Dopo le tante violenze dei mesi scorsi a Roma, questa volta siamo costretti ad assistere ad episodi inquietanti attuati da persone con chiari riferimenti politici verso i volontari di una Onlus. L’aggressione è stato un vero e proprio blitz squadri stico non solo contro l’associazione, ma anche verso i volontari e le famiglie delle persone che frequentano le attività di recupero.

L’associazione dei partigiani esprime piena solidarietà alle famiglie, ai cittadini ed ai volontari coinvolti, annunciando che il 25 aprile, festa della liberazione, scenderà in piazza anche per loro.

Roma, 17 aprile 2012

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.