domenica 13 dicembre 2015

Migranti: l'ANPI Provinciale di Roma ha aderito all'iniziativa 'AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA'

Il Giubileo della misericordia delle famiglie romane, dall'apertura delle chiese all'apertura delle case. Migranti: l'ANPI Provinciale di Roma ha aderito all'iniziativa 'AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA'.

Martedì 15 dicembre alle ore 11.00 in Campidoglio, Sala del Carroccio, due famiglie romane incontreranno per la prima volta due famiglie di migranti provenienti dal mare e le inviteranno a pranzo per l'Epifania. Con questa iniziativa l'Osservatorio di Milano con il sostegno di Fondazione Migrantes (organismo pastorale della Cei), dell'Anpi di Roma e dell'Unione Inquilini della Regione Lazio, propone alle famiglie di Roma e dintorni di invitare al pranzo dell'Epifania 2016 uno o più migranti come gesto di accoglienza e solidarietà e per farsi raccontare la loro storia e i motivi della fuga dal loro Paese. Le famiglie saranno invitate a scrivere delle testimonianza che saranno portate in dono a Papa Francesco e rese pubbliche.

Intervengono:
- Massimo Todisco, presidente Osservatorio di Milano      
- Guerino Di Tora, vescovo di Roma nord, Presidente Fondazione Migrantes
- Ernesto Nassi, presidente A.N.P.I. Provinciale di Roma
- Guido Lanciano, presidente dell'Unione Inquilini del Lazio

Le famiglie che intendono aderire potranno telefonare ai numeri:
3274331898-3333165823

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.