domenica 26 febbraio 2012

Comunicato Stampa. Basta con le aggressioni fasciste. Solidarietà al collettivo l'Officina e a Rifondazione Comunista di Ostia

Il livello di guardia è stato superato. L'ennesimo episodio di violenza politica avvenuto ad Ostia due notti fa da parte dei neofascisti di Casapound richiede una pronta risposta sia da parte delle autorità di polizia che delle forze politiche e sociali. E' quanto scrive in una nota l'Anpi (l'Associazione Nazione dei Partigiani d'Italia) di Roma e del Lazio, esprimendo la piena solidarietà agli studenti e ai militanti del collettivo l'Officina e di Rifondazione Comunista di Ostia, aggrediti ieri notte da un gruppo di fascisti di Casapound armati di spranghe e bastoni.

L'Anpi, di fronte al moltiplicarsi di aggressioni ed intimidazioni ad opera dell'estrema destra romana, chiede alle forze dell'ordine di applicare con urgenza le leggi che prevedono lo scioglimento delle organizzazioni fasciste, la chiusura delle loro sedi e la revoca di ogni contributo o concessione a da parte del Comune di Roma a gruppi riconducibili al neofascismo.

L'Anpi promuoverà nei prossimi giorni la riunione del "Coordinamento romano Antifascista a difesa dell'Ordine democratico e della Costituzione" per una comune valutazione dei fatti e l'adozione di conseguenti iniziative politiche per contrastare il rigurgito di neofascismo, di razzismo e di antisemitismo in atto a Roma e nel Lazio.

Roma, 25 febbraio 2012

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.