martedì 12 febbraio 2013

Comunicato Stampa: il monumento al camerata Cecchin a Piazza Vescovio è un indecente spreco di soldi pubblici ed una operazione nostalgica a scopo elettorale

“Il monumento dedicato a Francesco Cecchin, costato 102.000 euro, è un'indecente operazione nostalgica e fascista dal chiaro sapore elettorale oltre che uno spreco di soldi pubblici". Così Vito Francesco Polcaro, presidente dell’Anpi di Roma, ha commentato l’opera commemorativa apparsa stamane a Piazza Vescovio e dedicata al militante del Fronte della Gioventù morto nel 1979.

"Al sindaco Alemanno non era bastata l'intitolazione del giardino di due anni fa, tra bandiere con l’effige celtica e il picchetto d’onore dei camerati con teste rasate e magliette nere?", ha continuato Polcaro. “La verità è che si tratta una indecente operazione nostalgica e fascista a ridosso delle elezioni amministrative in una città dove negli ultimi anni sono all’ordine del giorno episodi di squadrismo ad opera di movimenti di estrema destra. E’ evidente l’intento di strumentalizzare un episodio e marcare il territorio, in un quartiere che la destra ha sempre considerato esclusivo”.

“Chi rappresenta tutti i cittadini non può prendere iniziative di parte e dovrebbe spiegare come sia possibile che il patto di stabilità permetta di trovare fondi per monumenti e finanziamenti a Casa Pound, e non per interventi di estrema necessità come mettere in sicurezza le scuole o intervenire in favore dei disabili. Nel municipio della toponomastica intitolata a Cecchin, ad esempio, si attende ancora l’abbattimento del padiglione con l’amianto della scuola Ferrini, o l’ascensore per disabili alla Santa Maria Goretti.”

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.