domenica 13 ottobre 2013

Aned e Anpi Roma: Marino rifiuti la sepoltura di Priebke a Roma. Polcaro: i crimini contro l'umanità non vanno in prescrizione

Comunicato Stampa

Aned e Anpi Roma: il sindaco Marino rifiuti la sepoltura di Priebke a Roma

L'ANED e l'ANPI di Roma chiedono al Sindaco Ignazio Marino di rifiutare che il 
criminale nazista Erich Priebke sia seppellito nei cimiteri della capitale.
Chiedono inoltre alle autorità che debbono tutelare l'ordine pubblico di
vigilare affinché i funerali di questo feroce assassino, che è stato tra
l'altro tra i protagonisti dell'eccidio delle Fosse Ardeatine, non si
trasformino in una manifestazione di apologia del nazifascismo, impedendo che a
questi funerali vengano esposti simboli o pronunciati slogans o che si
verifichi qualsiasi atto in tal senso e, nel caso che ciò accadesse, di
identificarne i responsabili e di denunciarli alla Magistratura in base alle
leggi "Scelba" e "Mancino".

Roma, 12 ottobre 2013


"E' morto un assassino. Faremo in modo che la gente non si dimentichi di lui, perché i crimini contro l'umanità non vanno in prescrizione"

Intervento del Presidente di Anpi Roma a RepubblicaTV

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.