sabato 22 febbraio 2014

70 anni “Resistenza. Una storia senza fine” Concorso per gli studenti del Lazio


70 anni “Resistenza. Una storia senza fine”
Concorso per studenti delle scuole secondarie di secondo grado
Con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale

REGOLAMENTO
Lo SPI CGIL Roma Lazio, la FLC CGIL di Roma e del Lazio, l’ANPI Roma Lazio e la Rete degli Studenti Medi del Lazio – Il Sindacato Studentesco bandiscono la prima edizione del concorso regionale: “Resistenza. Una storia senza fine.”

Destinatari
Il concorso si articola in due sezioni:
- Sezione elaborati scritti: è destinata a tutte le studentesse e gli studenti degli istituti d’istruzione superiore del Lazio. La partecipazione deve essere individuale.
- Sezione elaborati audiovisivi: è destinata a tutte le classi degli istituti d’istruzione superiore del Lazio.

Finalità
Il concorso intende:
- promuovere la cultura dell’antifascismo e la conoscenza dei fatti storici legati alla Resistenza contro il nazifascismo durante la guerra di liberazione italiana.;
- promuovere i valori della Costituzione, figlia della Resistenza e della lotta partigiana;
-incentivare un lavoro di ricerca e approfondimento sul tema della Resistenza nel territorio regionale.
Traccia del concorso
La Resistenza è tante storie, di donne e di uomini comuni, donne e uomini che hanno lottato per la liberazione dell’Italia dall’atroce barbarie del nazifascismo. La Resistenza è i partigiani caduti, è le carceri dove furono imprigionati, è i campi dove furono impiccati. La Resistenza è ciascun italiano morto per riscattare la libertà e la dignità. La Resistenza è la nostra Costituzione. La Resistenza è tante storie, è tanti luoghi, è una storia senza fine. Scrivi un testo, un racconto, un saggio breve, un articolo – sezione elaborati scritti - o elabora un filmato – sezione elaborati audiovisivi - su “una storia di Resistenza” del tuo territorio, della tua città, del tuo quartiere, della tua contrada.

Tipologia degli elaborati
Gli elaborati potranno essere in forma:
- sezione elaborati scritti: un elaborato a scelta tra racconti/saggi brevi/articoli, massimo quattro cartelle, formato digitale word;
-sezione elaborati audiovisivi: un filmato della durata massima di 10 minuti.

Modalità e tempistiche di consegna degli elaborati
Gli elaborati dovranno essere inoltrati, insieme alla scheda di partecipazione compilata in tutte le sue parti, entro e non oltre il 12 aprile 2014, rispettando entrambe le seguenti modalità:
- sezione elaborati scritti: redatti elettronicamente e inviati al seguente indirizzo di posta spi@lazio.cgil.it
- sezione elaborati audiovisivi: su cd/dvd e spediti per mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: SPI CGIL Roma e Lazio, Via Buonarroti 12 – 00185 ROMA
-Farà fede il timbro postale.

Scheda di partecipazione
Ogni partecipante (individuo o classe) dovrà allegare al proprio elaborato, con invio sia elettronico che cartaceo, la scheda di partecipazione disponibile anche sui siti:

Commissione giudicatrice
Gli organizzatori designeranno una Commissione giudicatrice che selezionerà, con giudizio insindacabile, i vincitori del concorso. La decisione della Commissione verrà resa pubblica entro la data del 20 maggio 2014.

Premi

Sezione elaborati scritti
Gli autori dei migliori tre elaborati scritti verranno premiati come segue:
- primo premio: € 750,00 (euro settecentocinquanta/00) in buoni acquisto di materiale didattico e/o informatico
- secondo premio: € 500,00 (euro cinquecento/00) in buoni acquisto di materiale didattico e/o informatico
-terzo premio: € 250,00 (euro duecentocinquanta/00) in buoni acquisto di materiale didattico e/o informatico.

Sezione elaborati audiovisivi
Gli Istituti cui appartengono le classi autrici dei migliori tre elaborati audiovisivi verranno premiati come segue:
- primo premio: € 750,00 (euro settecentocinquanta/00) in buoni acquisto di materiale didattico e/o informatico
- secondo premio: € 500,00 (euro cinquecento/00) in buoni acquisto di materiale didattico e/o informatico
-terzo premio: € 250,00 (euro duecentocinquanta/00) in buoni acquisto di materiale didattico e/o informatico.
A ciascun autore premiato ed a ciascuna classe premiata nonché a ciascun Istituto cui appartengono i premiati – individui o classi – sarà consegnata una targa ricordo della manifestazione.
La premiazione avverrà a Roma il 4 giugno 2014.
Durante la cerimonia di premiazione, la Commissione Giudicatrice motiverà per iscritto le ragioni delle proprie scelte.
Bando e Scheda di partecipazione in formato .pdf

Bando:
 
Scheda di partecipazione:

 


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.