giovedì 7 maggio 2015

Casa della Memoria e della Storia intitolata al Partigiano Massimo Rendina - venerdì 8 maggio ore 16,30

INTITOLAZIONE DELLA CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA AL COMANDANTE PARTIGIANO MASSIMO RENDINA A TRE MESI DALLA SCOMPARSA.
VENERDI' 8 MAGGIO 2015 ALLE ORE 16.30 VIA SAN FRANCESCO DI SALES,5 ROMA


PROGRAMMA


La città di Roma intitola la Casa della Memoria e della Storia a Massimo Rendina, interprete e testimone appassionato della storia democratica del nostro Paese, comandante partigiano, giornalista, uomo di cultura e intellettuale che ha condiviso e promosso la straordinaria esperienza della creazione, nel 2006, e dello sviluppo della Casa della Memoria e della Storia di Roma.
Un progetto importante e per certi versi unico che si è avvalso sempre della sua guida e dei suoi insegnamenti, della sua capacità di trasferire ai giovani con energia e passione l'esperienza della Resistenza insieme alla conoscenza e alla memoria storica.
La targa viene inaugurata venerdì 8 maggio 2015 alle 16.30 alla Casa della Memoria e della Storia.
Il programma della giornata, a cura di Biblioteche di Roma, prevede:
Saluti istituzionali
Parole di Massimo Rendina interpretate da Tiziano Panici (attore, direttore Teatro Argot) (15')
Intermezzi musicali (canti partigiani) eseguiti dal coro Sabatoincanto diretto da Patrizia Nasini (15')
Proiezione del video "A Massimo Rendina" (15') realizzato da Mediateca Roma
A seguire, un ricordo della figura del "Comandante Max" a cura dell'ANPI Provinciale di Roma con interventi e racconti di quanti lo hanno conosciuto e hanno condiviso con lui un percorso di resistenza e impegno.
L'iniziativa è promossa dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo - Dipartimento Cultura - Servizio Spazi Culturali di Roma in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, dalle Biblioteche di Roma e dalle associazioni residenti della Casa della Memoria e della Storia.



 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.