mercoledì 8 novembre 2017

PRIMA AGGRESSIONE A OSTIA A SOLI TRE GIORNI DALLA PRIMA TORNATA ELETTORALE

Comunicato stampa della sezione ANPI X Municipio "Elio Farina"
A SOLI TRE GIORNI DALLA PRIMA TORNATA ELETTORALE LA PRIMA AGGRESSIONE A OSTIA.
Nella giornata di oggi un inviato Rai è stato aggredito da Roberto Spada durante un'intervista, riportando la rottura del setto nasale e rendendo necessario un immediato intervento chirurgico. 
Sembra che a turbare l'animo dell’esponente della nota famiglia siano state proprio le domande sul suo rapporto con Casa Pound Italia Ostia. 
Già da qualche anno i rapporti tra la famiglia e i fascisti del terzo millennio si sono fatti più stretti, fino ad arrivare a una dichiarazione di voto sui social a pochi giorni dalle elezioni e alle denunce di alcuni quotidiani sulla presenza intimidatoria di appartenenti alla famiglia fuori alcuni seggi. 
Come sezione Anpi ci siamo uniti alla richiesta dell'Anpi Provinciale e delle maggiori associazioni di partigiani, reduci e deportati di guerra che hanno chiesto alla Istituzioni di non proclamare eventuali eletti della lista di Casa Pound.
L'aggressione di oggi spiega più di molte parole il perché di quella richiesta, rimasta inascoltata. 
Da anni denunciano le continue intimidazioni, le aggressioni e gli atti di vandalismo perpetuati da Cpi sul territorio a scapito di militanti di sinistra, volontari dell'associazionismo, studenti, migranti o semplicemente verso i poveri. 
Esprimendo la nostra solidarietà al giornalista ferito, chiediamo nuovamente un deciso intervento delle istituzioni e ci aspettiamo dalle altre forze politiche cha hanno corso e che correranno per il ballottaggio una dura presa di posizione verso questi atti e nei confronti di Casapound. Ci appelliamo ai media perché smettano di offrire copertura mediatica a chi ogni giorno professa e applica la più becera violenza fascista nella nostra città.
C'è bisogno ora, prima che sia troppo tardi, di far emergere la verità su Casa Pound Ostia, sulle sue pratiche, i suoi interessi, i suoi finanziamenti e le sue amicizie.
Sempre antifascisti,
Sezione Anpi "Elio Farina" X Municipio

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.