venerdì 29 marzo 2019

L'ANPI provinciale di Roma davanti all'ondata di atti fascisti, razzisti e sessisti: grave preoccupazione, solidarietà alle vittime, applicazione rigorosa delle leggi.

Il comitato provinciale dell’ANPI di Roma esprime grave preoccupazione per l’ondata di aggressioni di stampo razzista e fascista che si stanno verificando nella provincia di Roma, ultimo di una lunga serie l’aggressione e il pestaggio di un ragazzo ad Ostia avvenuta agli inizi di marzo ma diffusa dalla stampa solo oggi. 
Ormai con cadenza quasi quotidiana si assiste ad aggressioni fasciste, fenomeni di razzismo e sessismo, verbali e in vie di fatto, nei campi del calcio professionista e amatoriale, negli autobus e nelle metropolitane, nei mercati e nelle strade, per non parlare dei social network.
L’ANPI di Roma esprime la solidarietà e la vicinanza a tutte le persone quotidianamente aggredite e fatte oggetto di minacce e non si stanca di pretendere dalle Istituzioni l’applicazione rigorosa della legislazione vigente, 
oltre che nella salvaguardia della libertà e dell’incolumità fisica delle persone, anche nella repressione di chi propaga e mette in atto idee e comportamenti fascisti, razzisti e sessisti.



Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.