mercoledì 16 febbraio 2011

Nota di Massimo Rendina

Al congresso provinciale e regionale dell' ANPI di Roma e Lazio, che si è celebrato íl 12 e 13 febbraio, dovrà fare seguito in tempi brevi la riunione del nuovo comitato provinciale e regionale per procedere alle nomine dei dirigenti e al riassetto strutturale per attuare le decisioni del congresso stesso, anche se si dovranno rispettare le deliberazioni del congresso nazionale programmato a Torino per la fine del prossimo marzo, e agire di conseguenza. Come è stato rilevato il problema che si porrà al congresso nazionale è come trasformare l'ANPI da associazione di reduci della Guerra di Liberazione in un sodalizio culturale e politico, autonomo dai partiti, ma ad essi strettamente collegato per rendere presenti e operanti, assieme alle varie articolazioni della società civile (sindacati e associazionismo laico e religioso), i valori e propositi costituzionali derivanti da quelli resistenziali.
L' impegno dell' ANPI -è stato ribadito al congresso provinciale e regionale- dovrà essere, oltre che di testimonianza storica, di coerente animazione politica, riconoscendo nella politica democratica costituzionale la continuità dell'antifascismo e della Resistenza mediante un processo di adeguamento alle esigenze emergenti. In questo senso 1' ANPI di Roma e Lazio, nella prima riunione del nuovo comitato provinciale e regionale, farà appello alle forze democratiche politiche, sociali, culturali perché promuovano, mediante assemblee e altro, l' intesa unitaria al fine di richiamare la coscienza degli italiani alla dignità democratica nel rispetto memore di quanti, a prezzo della vita, realizzarono con il Risorgimento 1' unità nazionale e con 1' antifascismo e la Resistenza diedero la libertà e la sovranità al popolo.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.