mercoledì 23 novembre 2011

Comunicato stampa

Anpi Roma-Lazio: Polcaro nuovo presidente “Raccogliamo il testimone dei partigiani per coltivare la memoria dell’antifascimo e della Resistenza e difendere la Costituzione”
Il Comitato Direttivo dell’Anpi di Roma e del Lazio ha nominato a larghissima maggioranza Vito Francesco Polcaro nuovo presidente dell’associazione. Polcaro, nato a Lauria (PZ) il 29 giugno 1945, tre lauree, è ricercatore associato dell’Istituto Nazionale di AstroFisica.
“Ci proponiamo di raccogliere il testimone dei partigiani che hanno combattuto per la libertà e la democrazia del nostro Paese – ha dichiarato il neopresidente Polcaro – e di coltivare, con il loro aiuto, la memoria, in particolare fra le nuove generazioni, dell’antifascismo, della Resistenza e delle battaglie che hanno condotto alla Carta Costituzionale, che intendiamo difendere contro ogni tentativo di stravolgimento. L’Anpi continuerà ad essere un’associazione al di sopra delle parti ed aperta ad ogni componente realmente democratica e progressista della vita politica italiana, tra le quali opereremo per raggiungere una sintesi sempre più avanzata, seguendo la strada che ci indica la Costituzione”.
Polcaro succede al Comandante Partigiano Massimo Rendina, l’eroico “Comandante Max”, acclamato dall’assemblea come membro permanente della presidenza onoraria dell’Anpi di Roma e del Lazio, della quale fanno parte anche Rosario Bentivegna, medaglia d’argento della Resistenza, la partigiana e antifascista Giovanna Marturano e l’ex segretario della Cgil Guglielmo Epifani.
Il nuovo ufficio di presidenza dell’Anpi di Roma e del Lazio, che conta 35 circoli a Roma e in provincia e circa 2.300 iscritti, è costituito dal segretario organizzativo Gianfranco Pagliarulo e come vicepresidenti da Ernesto Nassi (con funzioni di vicario), Mario Avagliano, Bianca Bracci Torsi, Vincenzo Calò, Elena Improta e Aldo Pavia.
Roma, 22 novembre 2011

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.