martedì 10 settembre 2013

Il 16 settembre alla Casa della Memoria convegno sulla Battaglia per la Difesa di Roma

Lunedì 16 settembre, alle ore 17.00, alla Casa della Memoria e della storia, in via San Francesco di Sales 5, l'Anpi di Roma tiene il convegno dal titolo "8-10  settembre 1943 la Battaglia  per la Difesa di Roma".

L'8 settembre 1943, alle ore 19.42, il maresciallo Pietro Badoglio via radio diede l'annuncio dell'avvenuto Armistizio tra l'Italia e gli Alleati, firmato il 3 settembre in Sicilia, a Cassibile. I tedeschi, che fin dal mese di aprile avevano studiato, su ordine dell'alleato nazista dell’Italiafascista, un piano d'invasione dell'Italia (Piano Alarico) calarono in forze nel nostro Paese, unendosi alle truppe tedesche già presenti nel nostro territorio nazionale frammischiate ai militari italiani dando avvio alla occupazione nazista.
A Manziana e Bracciano, i militari della divisione Ariete 2 si opposero, combattendo contro la 3^ divisione Panzergrenadieren. La divisione Piave si oppose combattendo i tedeschi della 3^ divisione a Monterosi e contro il 2° battaglione del 6° reggimento dei paracadutisti di Student lanciati su Monterotondo per attaccare il castello dove era la sede dello Stato Maggiore italiano, precedentemente evacuata. I militari della Piave combatterono affiancati dai civili. A Roma, militari e civili, si opposero ai paracadutisti tedeschi fermandoli, dopo sanguinosi combattimenti.
ll 9 settembre 1943, alle ore 6.30, il re Vittorio Emanuele II ed il Maresciallo Badoglio, fuggirono da Roma, lasciando in balia dei tedeschi i militari e gli abitanti di Roma che pagarono il loro coraggio con oltre 400 morti militari ed oltre 200 morti civili, tra cui 27 donne ed una suora. Con la "Battaglia per Roma" in Italia nacque la Resistenza contro il nazifascismo.

Introduce:
Vito Francesco Polcaro, Presidente ANPI Prov. di Roma
Relatori:
Gen. B. Giovanni Manione, Com Scuola Fanteria Cesano
Col. Antonino Zarcone, Capo Uff. Storico SME

Coordina: Ernesto Nassi, Vice Presidente Vicario ANPI Prov. di Roma

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.