martedì 28 gennaio 2014

"Ferramonti il campo sospeso". Proiezione del fil di C. Calabretta e dibattito. Il 28 gennaio.


Iniziativa della Sezione ANPI Nomentano Italia in collaborazione con DLF Roma, associazione dopo lavoro ferroviario, che si svolgerà martedì 28 gennaio alle ore 17,30 presso la sede dello Scout Center (Largo dello Scoutismo, 1 - zona Piazza Bologna). Verrà proiettato il film "Ferramonti il campo sospeso" del regista Cristian Calabretta che racconta la storia del primo campo di internamento voluto dal fascismo nel 1940 per rinchiudere ebrei, apolidi e slavi.

Il film smonta il luogo comune di un fascismo buono che avrebbe commesso l'errore di allearsi con Hitler. Gli internati nel campo di Ferramonti saranno salvati dallo sbarco di Salerno che avvenne pochi giorni prima che questi fossero trasferiti nei lager nazisti.

Incontro con il regista Calabretta; intervengono Rav. Menachem Lazar, Rabbino, Vito Francesco Polcaro, presidente di Anpi Roma, Tobia Zevi, presidente dell’associazione di cultura ebraica Hans Jonas, Leone Paserman, presidente della Fondazione della Shoah; modera Maria Luisa Sergio, sez. Anpi Nomentano Italia.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.