mercoledì 23 aprile 2014

La Festa della Liberazione con “Il Ribelle”

In occasione della Festa della Liberazione numerosi gli appuntamenti con il film documentario “Il Ribelle” sulla figura di Guido Picelli, il “Che Guevara italiano che terrorizzava Mussolini”.

Alle ore 18.00 del 25 aprile il regista Giancarlo Bocchi, autore del film, presenterà a Roma al Cinema America Occupato, nuovi documenti sull’intensa attività antifascista rivoluzionaria di Guido Picelli nella capitale tra il 1923 e il 1926. La sala cinematografica di Trastevere dove si svolgerà la presentazione dei documenti e la successiva proiezione de “Il Ribelle”, salvata da un gruppo di giovani dalla speculazione edilizia e dichiarata di recente dalla Regione Lazio e dal MIBAC bene d’interesse storico-artistico, si trova a pochi passi da via Bertani, dove Picelli visse per alcuni anni e svolse una parte della sua attività di strenuo oppositore al fascismo.
Dopo la proiezione de “Il Ribelle", verrà commemorato il 90° anniversario del gesto di sfida che Guido Picelli il 1° maggio del 1924 fece al regime fascista, quando inalberò con grande coraggio sul pennone della Camera dei deputati una grande bandiera rossa per protestare contro Mussolini che aveva abolito per decreto la Festa dei Lavoratori.

Alle 13.10 del 24 aprile nel programma “Il tempo e la Storia” in onda su RAI TRE verranno presentati alcuni brani e anticipazioni de “Il Ribelle”, il film che RAI STORIA riproporrà poi in versione integrale alle 21.45 del 25 aprile. Il film documentario di Giancarlo Bocchi già proiettato con successo anche all’estero, a Madrid, Mosca e Parigi, nei prossimi mesi verrà presentato anche a Barcellona, una delle città europee dove Guido Picelli svolse la sua intensa attività di rivoluzionario antifascista.


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.