domenica 12 marzo 2017

Cordoglio per la scomparsa di Adolfo Perugia


























Il Comitato Provinciale dell’ANPI di Roma esprime profondo cordoglio per la scomparsa, la notte scorsa, di Adolfo Perugia. Di famiglia ebrea antifascista, quindi doppiamente perseguitata, nel ’38, a 7 anni, fu espulso dalle scuole pubbliche per le leggi razziali. A causa dell’antifascismo familiare gli fu proibita anche la scuola ebraica. La sorella Virginia, espulsa dall’ospedale ove era ricoverata morì poco dopo. Nel ’44, giovanissimo, militò nella formazione del Fronte della gioventù per l'indipendenza nazionale e per la libertà con Eugenio Curiel fino alla liberazione di Roma.
Presidente dell'Associazione Nazionale Miriam Novitch, Perugia ha costantemente e tenacemente operato per conservare la memoria e i valori dell’antifascismo.
“La Resistenza continua, perché i fascismi si possono verificare in ogni luogo e in ogni anno, anche oggi”. 

alcune sue testimonianze:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.