giovedì 7 dicembre 2017

Preoccupazione dell'ANPI Provinciale di Roma per decisione USA di spostare l'ambasciata a Gerusalemme


O.d.G. approvato dal direttivo del Comitato Provinciale dell'ANPI di Roma nella seduta del 6/12/2017 con un contrario e un astenuto:
Il Comitato Provinciale ANPI di Roma esprime la propria preoccupazione per la decisione dell’Amministrazione degli USA di trasferire la propria Ambasciata nella città di Gerusalemme.
Con tale decisione gli USA di fatto riconoscono quale Capitale dello Stato di Israele la città di Gerusalemme, compromettendo gravemente la ripresa del processo di pace in Medio Oriente e rischiando di scatenare reazioni violente non solo nel mondo arabo aggravando contesti storicamente di grande tensione.

Il Comitato Provinciale ANPI di Roma auspica che venga ripreso il dialogo da troppo tempo interrotto, prevalga la ricerca di una soluzione che veda la creazione di due Stati indipendenti così come più volte auspicato dalla UE e dalla Organizzazione delle Nazioni Unite.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.