mercoledì 2 giugno 2010

Solidarietà dell'A.N.P.I. agli studenti della scuola G.G. Belli

“E’ bellissimo che giovani studenti cantino in coro , canzone simbolo della libertà e della democrazia, simbolo della Resistenza”; questa la dichiarazione di Ernesto Nassi, Segretario dell’A.N.P.I. di Roma e del Lazio, a seguito della notizia riportata da vari organi di stampa in merito alle affermazioni della Preside della scuola media G. Gioacchino Belli di Roma, che ha ritenuto “un atto riprovevole” il coro spontaneo degli studenti, chiedendo addirittura loro e ai rispettivi genitori e insegnanti di presentare delle scuse formali. “Con amarezza pensiamo che le scuse le dovrebbe presentare la Preside” ha aggiunto Nassi, “visto il ruolo che ricopre quale educatrice operante in una scuola pubblica; come A.N.P.I. proponiamo e siamo disponibili per un incontro da organizzare in tempi brevi con gli studenti e, ovviamente, con la Preside stessa. Un plauso e pienamente condivisibili le dichiarazioni di condanna dei deputati Maria Coscia e Walter Velini, che in passato si sono distinti per il prezioso contributo alle politiche educative del Comune di Roma, per i giovani e alla diffusione dei valori della democrazia, della Memoria e dell’antifascismo”.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.