mercoledì 14 dicembre 2011

Inaugurazione degli spazi Antonio Aztori. Iniziativa della Sezione A.N.P.I. Martiri di Cefalonia-G.Mangiavacchi

Venerdì 16 dicembre la Sezione A.N.P.I. Martiri di Cefalonia aderisce alla manifestazione che si terrà al Pigneto per l'inaugurazione degli spazi Antonio Atzori all'interno della Biblioteca Comunale negli spazi del complesso ex-Serono.


Interventi di:
- Giammarco Palmieri, Presidente Municipio Roma 6
- Comitato di Quartiere Pigneto-Prenestino
- Quelli del 25 Aprile
- Antonio Parisella, Presidente Museo Storico della Liberazione di via Tasso
- Eugenio Iafrate, ANED
- Moni Ovadia

A seguire spettacolo della PIGNETO ORKESTRA

L’intitolazione ad Antonio Atzori degli spazi del complesso della ex-Serono in via del Pigneto è un altro tassello importante di un percorso lungo che da anni va avanti al Pigneto Prenestino. Un quartiere in cui, grazie alle iniziative del centro sociale ex-SNIA, del Comitato di Quartiere e di un ricco tessuto di associazionismo sociale e culturale, è stata riscoperta una storia che in molti non conoscevano o avevano rimosso: la lunga battaglia dell’Antifascismo, dagli anni del regime fino alla Resistenza e alla Liberazione, passando per la repressione, il confino, l’occupazione nazista e la deportazione.
Una battaglia combattuta da gente semplice, lavoratori e lavoratrici, una battaglia fatta di episodi piccoli e grandi praticati per mettere in crisi quel sistema di controllo, sopraffazione e sfruttamento messo in piedi nel ventennio fascista.
Antonio Atzori non era un dirigente politico, non è famoso come tanti che hanno vissuto il suo destino, ma ha avuto il grande coraggio di non abbassare la testa e per questo ha pagato prima con il licenziamento, poi con il carcere e infine con la deportazione a Mauthausen e la morte.
La sua storia rappresenta oggi un esempio di coerenza civile e morale che vogliamo ricordare con rispetto e con grande riconoscenza.

Aderiscono:
Sez. ANPI Pigneto-Prenestino “Giorgio Marincola”
Sez. ANPI Ministero della Difesa “Martiri di Cefalonia - Gino Mangiavacchi”

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.