sabato 17 maggio 2014

Manifesti pro Graziani al Giro d'Italia. L'ANPI di Roma chiede l'intervento delle autorità per apologia del fascismo.

Comunicato Stampa
Manifesti pro Graziani al Giro d'Italia. L'ANPI di Roma chiede l'intervento delle autorità per apologia del fascismo.

'L'Associazione culturale Rodolfo Graziani ringrazia il Giro d'Italia che ha onorato l'eroe della grande guerra'. "I manifesti e lo striscione che sono apparsi ieri ad Affile durante la nota manifestazione sportiva sono un attacco alle istituzioni democratiche, una vergogna del nostro paese di fronte al mondo intero - ha dichiarato Ernesto Nassi, presidente dell'ANPI di Roma - "Chiediamo alle autorità preposte di intervenire con determinazione affinché siano individuati i responsabili di tale affronto e siano denunciati per apologia del fascismo: le leggi Scelba e Mancino devono essere applicate. Inneggiare ancora oggi a un criminale di guerra fascista significa non solo manipolare la storia, ma calpestare la memoria di tutte le vittime del nazifascismo. L'Italia ha una Costituzione profondamente antifascista, ed è questo che deve fare onore. Invitiamo gli organizzatori del Giro d'Italia e la Gazzetta dello Sport a prendere le distanze da quanto accaduto".




Roma, 17 maggio 2014
ANPI Roma - via S. Francesco di Sales 5 - 00165 ROMA

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.