lunedì 7 gennaio 2019

Aggressione fascista a giornalista e fotografo de l'Espresso. Condanna dell'ANPI Roma

Il comitato provinciale dell’ANPI di Roma condanna con sdegno l’aggressione subita dal giornalista Federico Marconi e dal fotografo Paolo Marchetti, entrambi de l’Espresso, a cui siamo vicini e solidali.
I fascisti vecchi e nuovi sono fuorilegge, ma gli si permette di agire impuniti. Oltre ai responsabili materiali dell’aggressione, ci sono responsabilità diffuse che non sono tollerabili. Chiediamo l’applicazione rigorosa delle leggi e della Costituzione: siano sciolte le organizzazioni fasciste e i responsabili di aggressioni e pestaggi siano messi in condizione di non poter più nuocere alla società.

http://m.espresso.repubblica.it/attualita/2019/01/07/news/vergognosa-aggressione-fascista-a-roma-contro-i-giornalisti-de-l-espresso


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.