giovedì 6 dicembre 2012

Il 10 dicembre Presentazione di “Wehrmacht, Waffen-SS und Polizei in Kampf gegen Partisanen und Zivilbevolkerung: in Italien 1943-1945” di Carlo Gentile

L’A.N.P.I. di Roma è lieta di invitarvi alla presentazione del libro
“Wehrmacht, Waffen-SS und Polizei in Kampf gegen Partisanen und Zivilbevolkerung: in Italien 1943-1945”
di Carlo Gentile
Lunedì 10 dicembre 2012 ore 17:30
Casa della Memoria e della Storia Via San Francesco di Sales, 5

 
 
Frutto di una pluriennale ricerca negli archivi tedeschi, italiani, statunitensi, britannici e austriaci, nonché dell’approfondita conoscenza della storiografia internazionale, l’opera tratta dei crimini di guerra contro la popolazione civile commessi dalle truppe di occupazione tedesche in Italia, sia nel quadro delle operazioni al fronte che in quello della repressione antipartigiana nelle retrovie. Uno dei punti qualificanti dello studio riguarda gli autori delle stragi, spesso militari molto giovani, ma fortemente ideologizzati e con esperienze di guerra e di violenze (volontari SS, paracadutisti, ex guardie di lager , membri della Gioventù Hitleriana, ufficiali della Wermacht , della Luftwaffe e delleWaffen-SS ). Vengono esaminate anche le unità combattenti e di polizia responsabili delle “striscie di sangue” lasciate nel nostro Paese, che non provenivano solo dall’Est, ma anche reparti che avevano operato in Nordafrica e nell’Ovest se ne macchiarono, mentre personaggi e reparti già coinvolti nella Shoa polacca e nelle stragi di ebrei e civili mascherate da repressione antipartigiana in Bielorussia si condussero meglio in Italia. Più aggressive e propense alla violenza risultano le truppe al fronte, che temono la Resistenza armata anche quando non c’è. E la popolazione civile ne è bersaglio, dall’estate 1943 in Sicilia fino alla primavera 1945 nel Veneto e in Piemonte.
Presiede: Ernesto Nassi Vice Presidente Vicario A. N. P. I di Roma
Ne parlano: Virgilio Ilari, Mariano Gabriele e Christiane Liermann
Sarà presente l’autore prof. Carlo Gentile, Università di Colonia e membro della Commissione Storica Italo-Tedesca
 
 


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.