sabato 29 aprile 2017

Iniziative delle sezioni dell’ANPI Provinciale di Roma per il 25 aprile 2017

Iniziative delle sezioni dell’ANPI Provinciale di Roma per il 25 aprile 2017

 


L’ANPI Provinciale di Roma, con grande impegno delle sue Sezioni e di tutti gli iscritti, è stata promotrice di innumerevoli iniziative nei territori che hanno affiancato l’evento principale del partecipatissimo, colorato e allegro corteo cittadino culminato a Porta S. Paolo

 

Di seguito una panoramica non esaustiva delle iniziative svolte in città e nella provincia di Roma il 25 aprile 2017

 

 

Appio

Dopo la grande manifestazione a Porta San Paolo, l’Anpi Appio si è ritrovata alla Gelateria equosolidale Splash per il Gelato Partigiano. Tanta gente, locale affollatissimo. Apertura con Festa d'Aprile e il ricordo delle Partigiane. Tanta musica partigiana,  Bella Ciao in italiano, curdo, arabo.


Casal Bertone

A Casal Bertone l’ANPI, con varie associazioni locali, ha animato una vera e propria festa di quartiere durata tutta la giornata: a partire dalla prima mattinata si sono svolti laboratori di varie discipline artistiche per bambini ed adulti, tornei e gare sportive tra le quali da segnalare la pedalata partigiana.
Alle ore 16 c’è stata la Parata della memoria: un corteo festoso ha attraversato le strade del quartiere per rendere omaggio ai partigiani: Virgilio Bianchini, Giorgio Marincola e Zaccaria Verucci.
Per tutto il giorno la piazza è stata teatro di eventi con spettacoli circensi, danze indiane, premiazioni dei tornei, dj-set e concerti.





Centocelle:

A Centocelle nella mattinata, a Piazza delle Camelie, sono stati commemorati i numerosi caduti della Resistenza del quartiere.















Martiri de La Storta

La sezione ha deposto una corona di fiori sulle lapidi dei Martiri de La Storta.


Primavalle

Nel giardino di Piazza S. Maria della Pietà si è tenuta un'iniziativa su Resistenza, Costituzione, Diritti, ripudio della guerra. A seguire musica e cibo.







Albano

Dopo aver partecipato al corteo di Roma, nel pomeriggio si è svolta una cerimonia durante la quale si è posta una corona alla lapide dei Martiri della Resistenza e quindi a Villa Doria si sono ricordati i caduti resistenti della città di Albano.







Anzio – Nettuno

Ad Anzio l’ANPI ha presenziato sotto quella che fu la casa di Mario Battistini, Internato Militare Italiano, dove è stata scoperta la targa in suo onore, e in piazza Garibaldi, per la consueta Cerimonia.
A Nettuno la sezione ha partecipato alle cerimonie ufficiali.













Colleferro

L' ANPI di Colleferro in collaborazione con il Comune e il Centro Mediterraneo delle arti e Sardegna Teatro ha messo in scena La fisarmonica verde, la storia di Gavino Esse, internato nel campo di concentramento tedesco di Lengenfeld.














Frascati – Grottaferrata:

Dopo un’intervista radiofonica a Radio Impegno andata in onda sulle frequenze di Radio Città Futura, la sezione ha partecipato alle cerimonie istituzionali delle due cittadine. Alle ore 17:00 presso il teatro comunale di Grottaferrata, si è svolto un’iniziativa con proiezioni di cinegiornali d’epoca, letture di testi da parte dei ragazzi del Teatro della luce e dell’ombra del liceo Cicerone di Frascati; spettacolo teatrale della compagnia Atelier du Mouvement; lettura dei principali articoli della Costituzione Italiana; canzoni resistenti suonate dalla C.O.S.M.I.C. Sband.







Genazzano

La sez. di Genazzano, dopo il corteo di Porta S. Paolo, ha voluto rendere omaggio al gappista Guido Rattoppatore in Via dei Giubbonari, nel luogo dove era posta la targa della sede storica del PCI a lui nominata. La targa è stata rimossa e custodita in luogo ignoto. Un comitato chiede che la stessa venga riposizionata nel luogo originario. La Sez. di Genazzano ha lasciato un fazzoletto dell’ANPI ad omaggiare Guido.


Genzano

Iniziative fin dalla mattina: deposizione di una corona al Monumento ai Caduti, comizio, proiezione film Un giorno da leoni, passeggiata della Liberazione e in serata spettacolo teatrale Drug Gojko sulla Resistenza in Jugoslavia.













Marino

La mattina la sezione è stata presente alle celebrazioni istituzionali del Comune di Marino con un intervento del membro del direttivo Ugo Onorati.
A seguire le celebrazioni sono continuate con l’omaggio alla partigiana Anna Maria Enriquez Agnoletti presso la lapide posta in sua memoria in Piazza Garibaldi.
Nel pomeriggio presso la sede della Sezione si è svolta la proiezione del documentario Un popolo per la libertà - La Resistenza in Italia, un brindisi ed un dibattito con la presenza del partigiano Sergio Rolli. Una parte della sezione nella mattina ha preso parte al corteo a Roma.


Monterotondo

Le iniziative a Monterotondo sono iniziate dal 23 con una camminata nella memoria nei Luoghi della Resistenza eretina dal Centro storico a Tor Mancina – Monterotondo in collaborazione col Comune, il CAI di Monterotondo e le cooperative FOLIAS e il Pungiglione.
Il 25 si è svolto il corteo cittadino con commemorazione ai caduti, quindi due delegazioni dell'ANPI di Monterotondo si sono recate a Mentana e Fara in Sabina in località Canneto invitate dai Sindaci dove hanno portato i saluti dell'ANPI di Monterotondo e letto il comunicato dell'ANPI Nazionale per il 25 Aprile.
In Fara Sabina è stata deposta la corona del Comune, nel luogo dove è morto per mano nazista il partigiano Edmondo Riva.
Dalle ore 13 fino a tarda sera al Parco Ex-Onmi di Monterotondo, ha partecipato alla Festa della Liberazione organizzata dai giovani del territorio, presenti con un gazebo con materiale divulgativo e di tesseramento. La serata si è conclusa con il concerto dei Muro del Canto.


Sant’Angelo Romano

La sez. di Sant’Angelo Romano ha deposto una corona alla targa dei partigiani nel Parco degli Eroi.


Tivoli

La sezione di Tivoli ha partecipato alle cerimonie istituzionali nella città con corteo, deposizioni di corone di alloro e comizi.








Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. Il blog è strumento di comunicazione degli eventi (e i relativi commenti) organizzati dal Comitato Provinciale e dalle Sezioni dell’A.N.P.I. Provinciale di Roma; promuove la libertà di pensiero, aderisce ai principi della Costituzione repubblicana, è antifascista e antitotalitario.
Ripudia intolleranza, razzismo e antisemitismo.
Le foto contenute in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono © dei rispettivi autori, persone, agenzie o editori detenenti i diritti. In qualunque momento il proprietario può richiederne la rimozione tramite mail qui indicata. Tutto il materiale letterario/fotografico che esula dalle suddette specifiche è invece di proprietà © del curatore del presente blog e soggetto alle leggi sul diritto d'autore. Se ne vieta espressamente l'utilizzo in qualsiasi sede e con qualsiasi modalità di riproduzione globale o parziale esso possa essere rappresentato, salvo precedenti specifici accordi presi ed approvati con l'autore stesso e scrivente del blog medesimo, e alle condiizoni Creative Commons.© Copyright - Tutti i diritti riservati.